Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Olimpiadi di Robotica 2017 - Milano Museo della Scienza e della Tecnica

Tags: 

Un gruppo di studenti dell 'ITIS "G.Galilei" di Santhià e del Liceo "Avogadro" di Vercelli guidati dal Prof. Oliva Luca hanno partecipato alla seconda edizione delle Olimpiadi della robotica.Per partecipare alle Olimpiadi, ogni progetto viene finalizzato alla creazione e alla realizzazione di un automa in grado di compiere un’azione completa in una delle seguenti tipologie:

  • Gioco (ad esempio sport di squadra, scacchi, etc.);
  • Soccorso/Salvataggio;
  • Danza;
  • Esplorazione;
  • Progetti speciali.

I nostri studenti nell'ambito del progetto Interprovinciale denominato IRON hanno scelto di partecipare nella sessione Soccorso/ Salvataggio realizzando un dispositivo  in grado di individuare un oggetto eseguirlo nel suo movimento fino a recuperarlo. Il sistema è stato realizzato facendo dialogare tra loro due microcontrollori quali Arduino e Raspberry

Martedì mattina del 23 maggio una delegazione di studentesse, studenti e insegnanti di ciascun progetto finalista ha fatto una breve presentazione e dimostrazione del proprio prototipo davanti alla giuria. I progetti sono stati valutati in base alla capacità di funzionare dei prototipi, alla chiarezza nella presentazione da parte delle studentesse e degli studenti, alla creatività e innovatività, all’interdisciplinarietà e al coinvolgimento di altre ragazze e altri ragazzi o esperti esterni nella progettazione e realizzazione del prototipo.

La giuria era composta da:

Edvidge Mastantuono – Dirigente Ufficio I DG Ordinamenti Scolastici del Miur;
Giulio Sandini – Direttore Dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervello IIT di Genova;
Aldo Massimo Bocciardi – Direttore Struttura Complessa di Urologia presso ASST Grande Ospedale Metropolitano di Milano;
Giovanni Legnani – Professore di Robotica Università di Brescia;
Michele Di Benedetto – Project Manager Educational Activities OMRON;
Stefano Buratti – Responsabile Sviluppo Attività Educative Area Tecnologica Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

La cerimonia di premiazione è stata moderata dalla giornalista scientifica Simona Regina. In quest’occasione Giulio Sandini e Aldo Massimo Bocciardi hanno tenuto un breve intervento per raccontare alle ragazze e ai ragazzi le prospettive della robotica nella loro professione. Una bella esperienza per studenti e docenti

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.41 del 21/10/2015 agg.18/04/2016